Logo: Great Comebacks
ITALIA
PARTECIPA ANCHE TU
Il desiderio di chi ha affrontato un intervento di stomia è quello di tornare a condurre una vita piena e attiva. Il Programma Great Comebacks™ premia queste persone straordinarie per il loro “grande ritorno” alla vita quotidiana e il loro impegno nella vita sociale.
Inviaci la tua storia
PARTECIPA AL CONCORSO
REGISTRATI per ricevere la newsletter
VideoApprofondimenti
Gregorio Di Paola
Baraque Ndiaye
Ilenia Pinca
Andrea Felloni
Piera Marchisio
Giuseppe Penello
Stefano Piazza
La storia di Great Comebacks™
Tutti i video sono in formato Flash. Se non riesci a vederli, scarica flash
Scarica Flash Player
Il Programma Great Comebacks™ è realizzato da ConvaTec Italia S.r.l. in collaborazione con A.I.O.S.S. (Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia) e F.A.I.S. (Federazione delle Associazioni Incontinenti e Stomizzati).

Great Comebacks è un marchio registrato di ConvaTec Inc.

 

© 2009 ConvaTec Inc.
Tutti i diritti sono riservati

Logo: ConvaTec
Elba Report

il 20 giugno un sub stomizzato si immergerà sui fondali dello Scoglietto

Laura Meli Communication Specialist
ConvaTec Italia Srl

Elba

Stefano Piazza, paziente stomizzato appassionato di scuba diving, effettuerà un’immersione nella riserva protetta dello “Scoglietto dell’Isola d’Elba” a Portoferraio Sabato 20 Giugno 2009 con l'appoggio dela imbarcazione "Bonita". L'impresa che Piazza compirà imbarcandosi sul natante dal 19 al 21 Giugno sarà seguita da un operatore subacqueo. Stefano ha iniziato la sua immersione più dura nel 2003 quando, con enorme forza di volontà e coraggio, ha affrontato e vinto la battaglia contro il cancro. Nel 2007, grazie alla sua storia, ha vinto il concorso Great Comebacks™, il Programma Internazionale che premia i grandi ritorni alla vita dopo un intervento di stomia.

Il premio è sostenuto da F.A.I.S. (Federazione delle Associazioni Incontinenti e Stomizzati), A.I.O.S.S. (Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia) e ConvaTec.

Nel 2009, inoltre, Stefano ha fondato l’A.M.I.S. (Associazione Modenese Incontinenti e Stomizzati) di cui è Presidente.

La sua prossima sfida vuole essere l’ennesima dimostrazione che è possibile ricostruire una nuova vita, dopo un evento traumatico come un intervento di stomia. La testimonianza di Stefano è un messaggio di grande forza e un esempio positivo per chi si trova a dover affrontare lo stesso difficile cammino: in Italia gli stomizzati sono 60 mila. Hanno un’età compresa tra i 50 e i 70 anni, ma non sono esclusi giovani e bambini.

 

> Torna a Eventi e notizie

 

Versione stampabileVersione stampabile

    Copyright, Marchio e Disclaimer | Informativa sulla Privacy | Mappa del Sito